offerte-agriturismi

In Umbria potete trovare non solo feste popolari ma anche tanta musica.

Umbria Jazz è uno dei Festival delle musica Jazz più importanti d'Italia, ed ospita ogni anno, nel mese di Luglio artisti di fama internazionale. Per due settimane nella città di Perugia si tengono concerti Jazz gratuiti ed a pagamento dal pomeriggio alla sera e proseguono fino a tarda notte.

Il Festival di Spoleto, anche noto come Festival dei due Mondi, è una manifestazione nata nel 1958 per volontà del compositore Giancarlo Menotti. Nel mese di Luglio, musica, danza, teatro ed altre arti dello spettacolo si danno appuntamento nel bellissimo scenario di questa antica città umbra.Non solo la città di Spoleto durante l’estate cambia volto colorandosi d’arte, musica e cultura. Per tutto il mese di Agosto sono organizzati concerti, spettacoli teatrali, balletti e mostre.
 artista di strada-madonnara

IlFestival delle Nazioni nasce nel 1968 a Città di Castello, come Festival di musica da camera, ed ha l'obiettivo di contribuire alla comprensione dei popoli attraverso la musica e la cultura.Trasimeno Blues è tra i più importanti festival della musica blues in Italia e raccoglie ogni anno importanti artisti internazionali di questo genere. A fare da cornice all’evento sono le splendide cittadine che circondano il Lago Trasimeno come Passignano, Castiglione del Lago, Città della Pieve e Magione.

Gubbio Noborders è il Jazz Festival di Gubbio che coniuga il Jazz con altre sensibilità ed è l’interpretazione del linguaggio non solo musicale, dato appunto dal Jazz, ma anche come rappresentazione fotografica, narrativa, cinematografica e come espressione dell’arte in generale.

Sempre a Gubbio si svolge il Gubbio Summer Festival ogni anno alla fine del mese di Luglio e fino ai primi di Agosto con concerti tenuti da musicisti di fama mondiale. L’evento fa convergere a Gubbio molti giovani musicisti provenienti da tutto il mondo.

Narni Black Festival è una manifestazione che si svolge nella città di Narni tra la fine di Agosto e l’inizio di Settembre. A questo festival partecipano i più importanti artisti mondiali del genere, rappresentanti delle diverse sensibilità della grande musica afroamericana, di espressione nera-gospel e soul.

Umbria Jazz Winter a Orvieto propone cinque giorni di musica di qualità nel centro storico di Orvieto, una delle più belle e suggestive città dell' Umbria.


     eventi-umbria

Gli eventi dell'estate umbra

L’Umbria è la terra delle feste popolari e delle sagre, della musica e delle rievocazioni medioevali. Con l’arrivo della bella stagione i grandi centri e piccoli borghi si animano, si trasformano tra fiori, colori e profumi, pronti per affascinare la gente di passaggio. Di cose da vedere ce ne sono tante e per tutti i gusti: ve ne diamo un assaggio anche se sarà nostra premura informarvi su tutto quello che avviene settimana per settimana.

Nel mese di Maggio ad Assisi ha luogo ogni anno nel giovedì, venerdì e sabato dopo il primo maggio il Calendimaggio in cui la parte di sopra e la parte di sotto della città si sfidano a suon di balli, canti e rappresentazioni farsesche per la conquista del palio. Sempre a Maggio alla vigilia della morte del Santo Patrono si tiene a Gubbio la Corsa dei Ceri dove i ceraioli delle tre contrade di Gubbio sono impegnati in una sfrenata corsa verso il monte Igino portando in spalla i ceri, gigantesche strutture in legno, di circa 400 kg di peso ciascuna, sormontate dalle statue di Sant’Ubaldo, San Giorgio e Sant’Antonio.

Tra Maggio e Giugno potete assistere all’Infiorata di Spello, una rievocazione storico religiosa Le infiorate sono degli enormi disegni, le cui bozze in scala sono prodotte da importanti pittori italiani, realizzati in terra con fiori e foglie, freschi e secchi. I disegni sono composti nel giro di una notte e sono poi calpestati dalla processione della domenica del Corpus Domini.
Un’altra bella manifestazione che si tiene nel mese di Giugno è il Mercato delle Gaite nel comune di Bevagna ed ha come obiettivo la rappresentazione di uno spaccato dell'economia cittadina nel Medioevo, ricreando il mercato come luogo d'incontro e di scambio, oltre che di riproduzione delle tecniche di lavorazione artigianali e dei mestieri medioevali.

A Giugno e a Settembre si propone a Foligno dal 1946 la Giostra della Quintana: da oltre 50 anni la città ritorna, come per incanto, agli splendori del ‘600 barocco.Nelle due settimane di festa le rappresentazioni storiche e cene barocche fanno da contorno alla gara cavalleresca fra i dieci rioni della città. E ancora a cavallo dei mesi di Luglio e Agosto il paese di Nocera Umbra si divide in due quartieri che si danno battaglia a suon di Cortei storici e gare sportive per la conquista del Palio.

Nei giorni che vanno dal 10 al 15 Agosto il Corciano Festival si svolge ogni anno con rievocazioni medievali di momenti storici attraverso degustazioni, spettacoli ed arte.Nella taverna di Corciano vini pregiati accompagnano i sapori della cucina medievale umbra.Da non perdere nel piccolo borgo di Montone la penultima domenica di Agosto, la rievocazione della Donazione della Santa Spina : il Castello rivive gli splendori della contea di Braccio da Montone e in un'atmosfera ludica le vie si animano della vita quattrocentesca, tra i profumi antichi della cucina nelle taverne.

Il Festival dei Segni Barocchi è una manifestazione in stile barocco che si svolge ogni anno nei luoghi d’arte di Foligno e Montefalco nel periodo che va dal 25 agosto al 15 settembre. L’evento propone spettacoli, dal teatro alla musica, dalla danza al cinema, tutti decisamente improntati nello stile “barocco”. Ad Agosto, per 12 giorni a Città della Pieve si svolge il Palio dei Terzieri che coinvolge l'intera città in cortei storici, spettacoli teatrali, sfide e giochi medievali come il tiro con l’arco.I cittadini dei rioni del Piano, del Matiggia e del Castello della città di Trevi si sfidano la prima domenica del mese di Ottobre in una gara molto singolare: venti baldi giovani si alternano da Porta Nuova fino alla Piazza del Comune spingendo un carro pesante 430 chilogrammi.

…….. e ancora tante sagre per tutti i gusti e per tutti i palati che portano con se tradizioni enogastronomiche legate alla cucina tipica e alla vita delle campagne. In particolare nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre avrete molte occasioni per assaggiare i piatti della tradizione umbra. Eccone alcune tanto per invogliarvi: la sagra della fragola a maggio, sagra degli strangozzi e quella della porchetta nel mese di luglio, la sagra dell’oca arrosto, la sagra del cinghiale e quella della patata rossa ad agosto mentre a settembre la sagra della cipolla di Cannara e la festa dell’uva a Panicale. E per tutti i golosi non perdetevi l’appuntamento più dolce dell’anno: stiamo parlando di Eurochocolate che si tiene ogni anno a Perugia nel mese di ottobre.

Vi aspettiamo tutti !!!!!